fbpx

Alessandro Cacciato: la rinascita culturale e urbana di Favara

Alessandro Cacciato si descrive come un vicentino di nascita ma siciliano nel cuore, appassionato di comunicazione, innovazione e politica.

E la storia che ci racconterà di Favara, piccolo paese dell’agrigentino quasi spopolato destinato a un progressivo abbandono e declino, racchiude tutte le parole chiave della sua biografia: la Farm Cultural Park è, infatti, un centro culturale e artistico, di aggregazione sociale e di futuro, che si sviluppa tra alcune delle minuscole vie del centro di Favara, all’interno di sette cortili ormai in disuso e case disabitate, adesso rinate come botteghe dell’hand made, locali dal gusto autentico, cibo da strada e mostre d’arte contemporanea.    L’idea dietro tutto questo è uno sprone incredibile per chiunque voglia grandi cambiamenti, ma desiste perché crede che i piccoli siano inutili: la rivoluzione di Favara è partita da sette cortili, ed ha portato turismo, vita notturna e riscoperta del centro storico. Ad oggi è in continua evoluzione, e attira appassionati di arte, architettura e design da tutto il mondo, nonché giovani desiderosi di respirare aria di cambiamento. Non possiamo che essere felici di poter ascoltare Alessandro parlare di quest’idea straordinaria a TEDxSSC.

About the author