Tempo stimato per la lettura di questo articolo: 0 minuti.

La Dott.ssa Manuela Cavallaro, Fisico Nucleare ai Laboratori Nazionali del Sud (INFN), descrive l’intento delle sue ricerche di dimostrare una teoria sui Neutrini, sviluppata da Majorana. Nella trattazione spiega come si tratti di una teoria bella per la sua semplicità, essendo basata su una simmetria. E per questo paragona lo scienziato ad un artista, che ricerca e riproduce simmetrie attorno a sè.

Ricercatrice in fisica presso i Laboratori Nazionali del Sud dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Fin da bambina era incuriosita dai perché della scienza ed oggi sta realizzando il suo sogno di contribuire a cercarne le risposte. Lavora tra Catania e il resto del mondo in collaborazioni internazionali per studiare la struttura dei nuclei atomici e le loro transizioni. Nel 2016 vince il prestigiosissimo Starting Grant dell’European Research Council per un progetto che utilizza le metodologie e le avanzate tecnologie della fisica nucleare per scoprire i segreti di una delle particelle più misteriose dell’universo, il neutrino.