Tempo stimato per la lettura di questo articolo: 2 minuti.

TED Circles hosted by TEDxCatania: Esplorare

Cosa c’è al di fuori delle nostre abitudini e sicurezze?
Saresti disposto a prendere qualsiasi scelta della tua vita basandoti sul caso? Se sì, per quanto tempo?
Ricordi un momento in cui hai provato a fare qualcosa di nuovo e sei rimasto piacevolmente colpito? Lo rifaresti?

Discutiamone insieme! Partecipa al TED Circle hosted by TEDxCatania sabato 27 novembre dalle 18 alle 19 presso la Scuola Superiore di Catania, in via Valdisavoia, 9 Catania.

Partecipa al TED Circle “Esplorare” – Registrazione gratuita

TED Circles sono degli appuntamenti speciali in cui ci ritroviamo in piccoli gruppi di non più di 10 persone per discutere e condividere un’idea ispirata da un TED Talk. Per partecipare all’evento è necessario accettare il protocollo per il contrasto e il contenimento della diffusione del contagio da COVID-19. Tra le altre cose, è necessario mostrare il Green Pass richiesto dalla normativa vigente, sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea all’ingresso della struttura, mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro ed evitare qualsiasi forma di assembramento, avere sempre con sé ed indossare obbligatoriamente dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

Partecipare ad un TED Circle vuol dire contribuire attivamente ad una conversazione che si svolge tra appassionati TED. Il tema di questo Circle sarà “Esplorare”. Partiremo dal Talk di Max Hawkins Un algoritmo ha deciso a caso la mia vita per due anni (Talk in inglese con sottotitoli e trascrizione in italiano).

I let algorithms randomize my life for two years | Max Hawkins | TEDxVienna 2017
Cosa succederebbe se qualsiasi decisione nella tua vita fosse presa a caso? Dal cibo che mangerai alle cose che farai, ai posti in cui viaggierai. Max Hawkins, informatico, ha creato un algoritmo per prendere decisioni come queste in maniera completamente casuale – e lo ha usato costantemente per due anni. In questo Talk, Max ci racconta come grazie al fatto che rinunciare a prendere decisioni lo ha portato in giro per il mondo e gli ha dato accesso ad una complessità affascinante e alla ricchezza delle esperienze di vita.Viene da chiedersi: cosa c’è al di fuori delle nostre abitudini e sicurezze?

I nostri speaker fanno notizia

  • Assegnato a Roberto Lipari per la sua nota vocale inviata simbolicamente alla mafia il XXV Premio Giovanni Falcone Paolo Borsellino, la più importante e seguita manifestazione nazionale sui temi della educazione e cultura della legalità.
  • Hi.Stories, start-up la cui idea è stata presentata a TEDxCatania da Luna Meli, è stata inserita fra i 10 finalisti nazionali del premio Top of the PID Mirabilia 2021. Il premio è bandito dai Punti Impresa Digitale delle Camere di Commercio ed è dedicato alle imprese che hanno sviluppato o stanno sviluppando progetti di innovazione digitale per favorire la valorizzazione di mete e attrazioni e la ripartenza dell’economia del turismo.
  • Si è svolta a Licodia Eubea la XI edizione della Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica sotto la direzione artistica di Alessandra Cilio e Lorenzo Daniele.

Da leggere

Algoritmi: prevedere il futuro senza smettere di esplorare è possibile?

Gli algoritmi ci aiutano a prevedere meglio il futuro e studiare diversi fenomeni, ma tendono ad assecondare i nostri interessi. Riusciamo comunque ad esplorare cose nuove?

Da ascoltare

Intervista a Giuseppe Addamo, cofounder di Vaia Cube, la cui idea è quella di dare nuova vita a un territorio ferito. L’azienda di recente ha deciso di spostare la propria attenzione sulla Puglia, decidendo di partire dagli ulivi uccisi dalla xylella per farli diventare oggetti di design.